Chi sono

Ciao, mi chiamo Giulia Corrocher, ho 33 anni e vengo dalla provincia di Treviso.Dopo la maturità al
Liceo linguistico di Sacile (PN) ho conseguito, nel 2009, la laurea in Lingue e scienze del linguaggio all’università Ca’ Foscari, dove ho approfondito la conoscenza del tedesco, della
linguistica e della lingua dei segni italiana, nella quale ho presentato la mia tesi.Successivamente mi sono trasferita a Trieste per frequentare l’Accademia teatrale, presso la quale mi sono diplomata nel 2011. Dopo il diploma ho frequentato il corso di doppiaggio presso “La bussola dell’attore” di Trieste. Negli anni seguenti ho collaborato come attrice con il Teatro La Contrada (TS) e come assistente alla regia con il Teatro stabile del Friuli Venezia Giulia.

Nel 2017 ho partecipato al corso “L’Attore per l’arte” presso l’Accademia teatrale Veneta. Il corso
comprendeva lezioni di drammaturgia, canto teatrale, improvvisazione, progettazione di spettacoli site specific con docenti e professionisti dello spettacolo. Il corso ha dato nuova linfa alla mia motivazione e mi ha spinto a creare il progetto “Ovunque teatro”, attraverso il quale dal 2018 creo e interpreto spettacoli di teatro di figura. Questa nuova energia mi ha portato a recitare sul grande schermo, in un piccolo ruolo, nel film “Villetta con ospiti” di Ivano De Matteo, prodotto da Rai Cinema e Les Film d’Ici e a vincere, nel bel mezzo del lockdown, il riconoscimento per la migliore interpretazione nel concorso di monologhi online “Resistenzarte”. Puoi trovare il trailer del film e il monologo vincitore nella barra laterale del sito.

Vedi qui sotto la biografia più estesa.

—————————————————————————————————————

2009

Nel 2009 mi laureo in Lingue e scienze del linguaggio, con la votazione di 110/110 con lode, all’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove ho approfondito la conoscenza del tedesco, della
linguistica e della lingua dei segni italiana, nella quale ho presentato la mia tesi.

2009-2011

Mi trasferisco poi a Trieste per studiare recitazione e nel 2011 mi diplomo, con uno spettacolo diretto da Francesco Macedonio, presso l’Accademia teatrale città di Trieste. Il corso, di durata biennale, è stato tenuto dai docenti: Corrado Canulli, Elia Dal Maso, Elke Burul, Maurizio Zacchigna, Marzia Postogna, Ornella Serafini.

2011-2012

Frequento il corso di doppiaggio presso “La bussola dell’attore” di Trieste. Il corso è stato tenuto da professionisti quali: Franco Zucca, Elke Burul, Marisandra Calacione, Luciano Pasini, Tonino Pavan.

2011-2017

In questi anni lavoro in ambito teatrale collaborando come attrice  con  il Teatro La Contrada di Trieste e come assistente alla regia con il regista Franco Però presso  il Teatro stabile del Friuli Venezia Giulia. In queste occasioni lavoro con attori quali: Omero Antonutti, Franco Castellano, Alessandro Fullin, Maria Paiato, Maurizio Donadoni, Ariella Reggio, Stefania Rocca, Graziano Piazza.

Nel frattempo proseguo con la formazione teatrale frequentando seminari in Italia e in Germania con:

Pierre Byland, Vladimir Olshansky, Carlo Jacucci, Karla Leisen, Marc Proulx,
Claudia Contin Arlecchino, Ferruccio Merisi, Cesar Brie

2017

Frequento il corso di alta formazione “L’attore per l’arte”, volto alla creazione di spettacoli all’interno di musei e luoghi di interesse culturale, organizzato dall‘Accademia teatrale veneta, finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Veneto e tenuto da diversi docenti tra i quali: Renata Molinari, Paola Bigatto, Ambra D’Amico,  Fiamma Negri, Adriano Jurissevich, Massimo Navone e Michele Casarin.

2018-2019

Nel mese di luglio 2018 partecipo all’allestimento  del Festival internazionale di teatro di strada (Sommerwerft) di Francoforte sul Meno. Dal 2018 lavoro al progetto “Ovunque teatro”, per il quale ho scritto e interpreto  “Colpi di fulminen”. Nel 2019 nasce “Dueocchietti”,  il secondo spettacolo di questo progetto.   Per maggiori informazioni su questi spettacoli clicca su “I miei spettacoli”.

2020

Nel 2018 sono sul set del film “Villetta con ospiti” di Ivano De Matteo, con un piccolo ruolo, accanto a Marco Giallini. Il film, coprodotto da Rodeo Drive, Rai Cinema e Les Films d’Ici, esce nelle sale cinematografiche il 30 gennaio 2020.

Vinco il riconoscimento come miglior interpretazione al concorso online di monologhi “Resistenzarte”. Il monologo è tratto da: “La signorina Else” di Arthur Schnizler